PCI Il lavoro deve essere un diritto non un privilegio

Spot elettorale realizzato dal Partito Comunista Italiano in occasione delle elezioni politiche del 1983. Davanti alla Stazione Termini di Roma, un uomo ed una donna accompagnano il figlio ad un incontro con una persona che, tramite il pagamento di un compenso, promette loro un posto di lavoro. In conclusione voce off maschile: "Il lavoro deve essere un diritto non un privilegio".

Storia

Lo spot fa parte di una serie realizzata dal Pci nel 1983, che si caratterizza da un lato per la componente negative, che si esplica nello slogan "la Dc ha fallito", dall'altro per il fatto di presentare delle vere e proprie fiction: brevi storie, con tanto di attori e comparse. E' una soluzione formale originale, rispetto a quelle adottate da altri partiti, che sottolinea la l'influenza cinematografica nella comunicazione audiovisiva del Partito comunista.

Anno
1983
Partito/Committente
Partito Comunista Italiano
Tipologia
Politiche
Tema
LAVORO
Lavoro
SICUREZZA
Corruzione
Genere
Fiction
CONDIVIDI